RIVISTA ON-LINE DI CULTURA E TURISMO

- MARZO 2017 -
CERCA
OSTUNI, I di Paolo Valesio
“Le mille e una Puglia”
“Le mille e una Puglia”
I fantastici itinerari in Puglia organizzati da Naonis Viaggi con la consulenza di Bridge Puglia USA. Natura, storia, arte, gastronomia tipica d’eccellenza e tanto altro; il meglio di ogni cosa per viaggiatori esigenti. Alla scoperta dei mille volti di una regione straordinaria.
Anche con tour personalizzati su richiesta
Quella valle del Gargano così ricca di un passato da non dimenticare
Quella valle del Gargano così ricca di un passato da non dimenticare
di Sergio D’Amaro
Nel bel libro di Grazia Galante,“La vadda de Stignane” e altri canti popolari di San Marco in Lamis, completo di trascrizione musicale e CD, le preziose testimonianze di una civiltà quasi scomparsa
Ottant’anni di cultura gioiosa
Ottant’anni di cultura gioiosa
di Sergio D’Amaro
In un volume per gli ottant’anni dell’intellettuale Raffaele Cera, La memoria gioiosa, le testimonianze di studiosi e amici sui suoi molteplici interessi e sulla sua infaticabile attività di promotore culturale.
Sullo sfondo, l’amatissimo paese natio di San Marco in Lamis.
Con una nota introduttiva di Joseph Tusiani
Maria Mazziotti Gillan
<br>La poesia può salvarti la vita
Maria Mazziotti Gillan
La poesia può salvarti la vita

di Maria Lisella
Intervista alla poetessa e infaticabile promotrice culturale che ha la sua base operative nel Passaic County Community College, in New Jersey
50 sfumature d’amore
50 sfumature d’amore
di Giulia Poli Disanto
Nella raccolta di poesie di Tiziano Thomas Dossena, Sunny Days & Sleepless Nights, si indaga sulle emozioni e sul mistero della vita. Tra luce ed ombra
Cowboys, cowgirls e cavalli
<br>Viaggio nel mondo western di oggi
Cowboys, cowgirls e cavalli
Viaggio nel mondo western di oggi

Il reportage fotografico di Lauren Berley risveglia l’immaginario collettivo sui mestieri una volta tipici dell’Ovest americano.
“Nel mondo moderno, pieno di conflitti politici e religiosi – afferma la fotografa – siamo sommersi di immagini web e HD di conflitti, confusione e paura. Raramente ci è data la possibilità di vivere veramente aspetti tattili di tradizioni a prova di tecnologia. Preparare una corda per prendere un vitellino nel pascolo, legarlo, e incidergli un ascesso sull’occhio... sono tradizioni tramandate per generazioni. E c’è un grande senso di orgoglio e di amore persino nelle più modeste famiglie dei ranch”
Parco Nazionale dell’Alta Murgia 
<br>Il mondo perduto delle architetture in pietra a secco
Parco Nazionale dell’Alta Murgia
Il mondo perduto delle architetture in pietra a secco

di Antonio Sigismondi
Un’identità paesaggistica unica, quella dell’Alta Murgia, plasmata nel tempo da pastori e contadini.
L’architettura a secco, basata su tecniche semplici e arcaiche, offre autentiche opere d’arte da ammirare in uno sconfinato museo a cielo aperto
Tavole di San Giuseppe
<br>Nel Salento si rinnova l’antica tradizione
Tavole di San Giuseppe
Nel Salento si rinnova l’antica tradizione

di Dario Ersetti
Tutte le regole di quest’antica usanza che porta numerose famiglie di vari paesi salentini, intorno alla data del 19 marzo, ad allestire, con cibi della tradizione, tavole sontuose aperte a chiunque si affacci nelle loro case.
Immancabili i tòrtini o tòrtani, pani a forma di ciambella, di tre o cinque chili, con al centro un’effigie di san Giuseppe o della Santa Famiglia
Tavole di San Giuseppe
<br>L’accoglienza ai viandanti di un “Viaggio lento nel Salento”
Tavole di San Giuseppe
L’accoglienza ai viandanti di un “Viaggio lento nel Salento”

di Anna M. Conserva
Trekking e incontro con le tradizioni popolari in un libro di Emanuela Rossi.
Un viaggio a piedi alla scoperta della Terra d’Otranto nei giorni in cui vengono imbandite le Tavole di San Giuseppe.
Fra paesaggi meravigliosi, citazioni letterarie e lampascioni, rape, pesce fritto e zeppole...