RIVISTA ON-LINE DI CULTURA E TURISMO

- OTTOBRE 2017 -
HOME - L'EDITORIALE - Puglia presa d’assalto dai divi Un treno da non perdere

L'EDITORIALE

Puglia presa d’assalto dai divi
Un treno da non perdere
di Flavia Pankiewicz
CONDIVIDI Facebook Twitter

I

l bilancio dell’estate appena trascorsa è grandioso. La Puglia sembra essere diventata universalmente il luogo magico scelto da ogni sorta di celebrità per vacanze, turismo, matrimoni, seconde case e lussuose masserie-buen retiro. Nessun altro luogo gode, in questo momento, di altrettanta popolarità.

I media di tutto il mondo hanno parlato per settimane del leggendario matrimonio indiano che si è tenuto all’inizio di settembre a Savelletri di Fasano, in provincia di Brindisi, quello di Rohan Metha e Ritika, figlia del magnate indiano del ferro Pramod Agarwal che, stregato dalla bellezza di terra rossa, ulivi secolari e mare cristallino ha scelto la Puglia come scenario per le faraoniche nozze della sua terzogenita.

Capofila dei supervip innamorati della Puglia l’attrice inglese Helen Mirren con il marito, il regista americano Taylor Hackford, autore di film indimenticabili come Ufficiale e gentiluomo e L’avvocato del diavolo. La coppia, come è noto, ha acquistato e ristrutturato un’antica masseria a Tiggiano, un piccolissimo paese dell’entroterra del Basso Salento, a due passi dalle incantevoli scogliere del Capo di Leuca. È qui che trascorrono, ogni anno, periodi sempre più lunghi. Hackford, di recente, ha consolidato il legame con il Salento aprendo, nel centro storico di Tricase, in società con Francesco Winspeare, produttore di vini d’alta qualità e fratello del regista Edoardo, la Farmacia Balboa, un wine & cocktail bar e luogo di incontri culturali.

Gérard Depardieu, attratto anche dalla strepitosa gastronomia della Puglia, ha acquistato da tempo una casa nel centro storico di Lecce. Chi si ferma a mangiare a Lo Scalo, ristorante e stabilimento balneare di charme affacciato su una delle più belle baie rocciose del Salento, scoprirà, con uno sguardo alle foto affisse alle pareti all’interno del locale, di essere stato preceduto da Jude Law e Sienna Miller, Emanuele Filiberto, Stanley Tucci e molte altre star. La Puglia è stata anche scelta come sfondo per la soap opera più seguita al mondo, Beautiful. In primavera dodici episodi, con i protagonisti Ron Moss (Ridge) e Katherine Kelly Lang (Brooke) sono stati girati tra Polignano a Mare, Alberobello e la Masseria San Domenico di Savelletri. Il nostro Gianni Morandi non fa mistero di scegliere ogni anno, per le sue vacanze estive, una delle più belle spiagge d’Italia, quella di Lido Pizzo, a due passi da Gallipoli. Vacanze in Puglia, quest’anno, tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca, anche per la regina delle show-girl, Belen Rodriguez, con il marito, Stefano De Martino.

In autunno il trend della parata di stelle sembra continuare: a fine settembre per le nozze di tale Charlie Gilkes con Anneke von Trotha Taylor sono arrivati al castello di Monopoli il principe Harry, secondogenito dell’indimenticata Diana e di Carlo d’Inghilterra, e la sorella della Duchessa di Cambridge, Pippa, insieme con la cugina di Harry, la principessa Eugenie.

Se questo colossale battage pubblicitario sui media di tutto il modo avesse dovuto essere acquistato sarebbe servito un budget plurimilionario. Il risultato di tutto questo sono alberghi, b&b e ristoranti di punta con il tutto esaurito per molte settimane e una popolarità del territorio che in molti sperano di cavalcare.

Ma c’è un’altra faccia della medaglia. La situazione generale del lavoro è tutt’altro che promettente e il tasso di disoccupazione in Puglia resta intorno ad un allarmante 20%. A questo si aggiunge la prossima realizzazione del progetto di un gasdotto, il TAP (Trans Adriatic Pipeline), con il beneplacito del governo italiano ma contro una fortissima e motivata ostilità da parte delle popolazioni locali. La colossale opera, il cui impatto ambientale su mare e terra è fortemente discusso, dovrebbe raggiungere dall’Azerbaigian, attraversando l’Adriatico, la località di San Foca, frazione di Melendugno, che ospita tra l’altro alcune spiagge bandiera blu d’Italia ed è adiacente a zone di alto valore naturalistico e archeologico. Il progetto dunque sarà realizzato, oltre che contro la volontà popolare, in barba alla forte vocazione turistica del territorio a cui divi di ogni parte del pianeta hanno apposto proprio in questi anni una certificazione indubitabile.

Riuscirà la Puglia a far tesoro di questo successo per sventare sfregi e implementare la tutela delle sue bellezze e per abbracciare – con decisione – progetti per creare ricchezza e posti di lavoro esclusivamente all’insegna dello sviluppo sostenibile?

Dal matrimonio milionario a Madonna
Puglia mai così amata
11 bandiere blu al mare di Puglia
E Otranto tra i più bei borghi d’Italia
La La Land
“L’altra America” del new romantic Damien Chazelle
Lettera aperta a un grande regista
Puglia, attraente
365 giorni all’anno
Tra l’America e la Puglia
inquietudini, bilanci e propositi di fine anno
Puglia “regione più bella del mondo”
Presa d’assalto da re e divi
Quel disastro ferroviario in Puglia
che ha sconvolto la nostra estate
L’altra Puglia.
L’amara realtà del caporalato al di là degli scenari da copertina
Se la primavera inizia con la tragedia di Bruxelles Un 2016 all’insegna della Puglia, anche in America TEDx Lecce
Le vite straordinarie e le scelte “rivoluzionarie” della gente comune
Flavia Pennetta e Roberta Vinci
Icone di Puglia sulla scena mondiale
Puglia
La calda estate della cultura
Lecce ancora sul New York Times
L’innamoramento della stampa americana per la Puglia e il Sud continua…
Ben Hur a Matera
Il rilancio dell’Italia può partire dal Sud
Il ricordo di Mario Cuomo, orgoglio degli Italiani d’America TEDex
Da una conferenza le ispirazioni per progettare il futuro
Web
Vieste e Gallipoli le più cliccate dagli italiani
Bandiere blu
Dieci spiagge “10 e lode” per la Puglia
Rifiuti interrati, ricerche petrolifere e un gasdotto tra le acque cristalline.
Si metta uno stop ai misfatti in Puglia
Renata Fonte
30 anni fa il suo omicidio.
Difendeva Porto Selvaggio
Pugliamania Nebraska
La favola spiazzante dell’altra America
L’albero della vita di Otranto
simbolo dell’Italia all’Expo 2015
Fine d’anno di grandi speranze per la Puglia TEDx
Dalla California a Lecce il coraggio delle idee
Bill de Blasio.
È italoamericano il più gettonato candidato sindaco di New York
Se Lecce approda sul New York Times,
se alla “Notte della Taranta” arrivano 130.000 persone…
Pianoforti in strada a New York Il Grande Gatsby...
Se dal grande schermo il sogno americano fa irruzione nella nostra vita
“Se vedi qualcosa, di’ qualcosa”
Considerazioni dopo l’attentato di Boston
Il Salento “Territorio dell’anno 2013” 2013, Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti Buoni propositi di fine anno Obama rieletto
Tra sogni e pragmatismo la lezione americana all’Europa
La scomparsa di Cristanziano Serricchio, poeta della luce Dieci motivi per venire in vacanza in Puglia “Molto forte, incredibilmente vicino” Zeppole in California Quelle lacrime per la scomparsa di Dalla “Assolutamente grandioso” 11 settembre
dieci anni dopo
La prima volta sul web