RIVISTA ON-LINE DI CULTURA E TURISMO
- NOVEMBRE 2017 -
HOME - L'EDITORIALE - La scomparsa di Cristanziano Serricchio, poeta della luce

L'EDITORIALE

La scomparsa di Cristanziano Serricchio, poeta della luce di Flavia Pankiewicz
CONDIVIDI Facebook Twitter

È

venuto a mancare all’inizio di settembre, alle soglie dell’autunno.

Pugliese, nato a Monte Sant’Angelo ma vissuto a Manfredonia, Cristanziano Serricchio aveva 90 anni ed era celebrato come poeta, scrittore e intellettuale capace di coniugare classicità e moderno, poesia metafisica e poesia intimista, utilizzava, cioè, con eguale maestria, diversi registri di scrittura.

Su Bridge avevamo pubblicato, nei mesi scorsi, due sue poesie di una raccolta pubblicata negli Stati Uniti dalla Casa Editrice Gradiva Publications.

Era mia intenzione andare a Manfredonia ad incontrarlo, dedicargli un’intervista anche per parlare della recente iniziativa, la proposta della sua candidatura a Premio Nobel per la Letteratura, fatta da un comitato di Manfredonia e, all’unanimità, dal Consiglio Regionale della Puglia. Ma la sua scomparsa lascia le risposte soltanto ai suoi versi.

Per commemorarlo abbiamo scelto di pubblicare un’altra sua poesia, una poesia gioiosa, che si chiude con brevi, bellissimi versi sulla luce. Abbiamo scelto il suo messaggio di speranza. E credo che la luce, declinata in tutti i suoi possibili connotati, sia una chiave di lettura cruciale della sua poesia.

Parole sinonimo di luce, come giorno, alba, sole, si ritrovano in tanti suoi versi. La luce, anche intuita come speranza o proiezione verso l’infinito, sembra filtrare dalle sue poesie anche quando parla di tombe, di morte, di silenzi. Come in una delle struggenti liriche dedicate alla moglie morta: Libera in luminosità di vita/ nel vuoto della casa verrai/ a raccontarmi il sole.

Nei suoi versi ci sono vele, gabbiani, fiori, insetti, tutti fortemente illuminati, messi a fuoco, dalla luce nitida e tagliente del Sud dove è vissuto. E poi c’è “la luce”, esplicitamente citata innumerevoli volte: La vita è abisso di luce.

In questo principio d’autunno, in cui la luce inizia a diminuire, e già ci manca, possiamo provare a ritrovarla nell’eredità di un poeta che certamente la amava sopra ogni cosa.

In fondo siamo tutti assetati di luce, quella luce che nei suoi versi con ali leggere/ spande la sua magia.

Puglia
Sotto l’albero di Natale vorrei…
Considerazioni sull’appello di Mirren e Hackford
Dal matrimonio milionario a Madonna
Puglia mai così amata
11 bandiere blu al mare di Puglia
E Otranto tra i più bei borghi d’Italia
La La Land
“L’altra America” del new romantic Damien Chazelle
Lettera aperta a un grande regista
Puglia, attraente
365 giorni all’anno
Tra l’America e la Puglia
inquietudini, bilanci e propositi di fine anno
Puglia “regione più bella del mondo”
Presa d’assalto da re e divi
Quel disastro ferroviario in Puglia
che ha sconvolto la nostra estate
L’altra Puglia.
L’amara realtà del caporalato al di là degli scenari da copertina
Se la primavera inizia con la tragedia di Bruxelles Un 2016 all’insegna della Puglia, anche in America TEDx Lecce
Le vite straordinarie e le scelte “rivoluzionarie” della gente comune
Flavia Pennetta e Roberta Vinci
Icone di Puglia sulla scena mondiale
Puglia
La calda estate della cultura
Lecce ancora sul New York Times
L’innamoramento della stampa americana per la Puglia e il Sud continua…
Ben Hur a Matera
Il rilancio dell’Italia può partire dal Sud
Il ricordo di Mario Cuomo, orgoglio degli Italiani d’America TEDex
Da una conferenza le ispirazioni per progettare il futuro
Puglia presa d’assalto dai divi
Un treno da non perdere
Web
Vieste e Gallipoli le più cliccate dagli italiani
Bandiere blu
Dieci spiagge “10 e lode” per la Puglia
Rifiuti interrati, ricerche petrolifere e un gasdotto tra le acque cristalline.
Si metta uno stop ai misfatti in Puglia
Renata Fonte
30 anni fa il suo omicidio.
Difendeva Porto Selvaggio
Pugliamania Nebraska
La favola spiazzante dell’altra America
L’albero della vita di Otranto
simbolo dell’Italia all’Expo 2015
Fine d’anno di grandi speranze per la Puglia TEDx
Dalla California a Lecce il coraggio delle idee
Bill de Blasio.
È italoamericano il più gettonato candidato sindaco di New York
Se Lecce approda sul New York Times,
se alla “Notte della Taranta” arrivano 130.000 persone…
Pianoforti in strada a New York Il Grande Gatsby...
Se dal grande schermo il sogno americano fa irruzione nella nostra vita
“Se vedi qualcosa, di’ qualcosa”
Considerazioni dopo l’attentato di Boston
Il Salento “Territorio dell’anno 2013” 2013, Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti Buoni propositi di fine anno Obama rieletto
Tra sogni e pragmatismo la lezione americana all’Europa
Dieci motivi per venire in vacanza in Puglia “Molto forte, incredibilmente vicino” Zeppole in California Quelle lacrime per la scomparsa di Dalla “Assolutamente grandioso” 11 settembre
dieci anni dopo
La prima volta sul web