RIVISTA ON-LINE DI CULTURA E TURISMO

- MARZO 2017 -
HOME - Bridge Italia - Eccellenze Italiane - Magnifici ottanta
Eccellenze Italiane
Magnifici ottanta Tra ricordi, bilanci e ansia per il futuro, Sulla corsia degli 80, l’ultimo libro di Matteo Bonadies, è un inno alla vita e alla voglia e alla possibilità di viverla intensamente anche a ottant’anni di Anna M. Conserva
CONDIVIDI Facebook Twitter

Un passo dopo l’altro verso il traguardo, un capitolo dopo l’altro a sommare una vita intera.

Ad ogni passo e in ogni capitolo ci sono il presente e il passato: attraverso un gioco di flashback ripercorriamo l’avventura di Matteo Bonadies, vivendo con lui le frustrazioni adolescenziali e le prime vittorie. “Quel giorno tornai a casa, ma non ci fu nessun commento. ‘Sapete che ho battuto il record degli ottanta metri?’ Nessuna replica, nessun commento, si continuò a tavola a parlare di altro, mentre il mio cuore batteva di gioia”. Gli ostacoli familiari e la continua ansia da prestazione, la sensibilità estrema ma inconfessata, i rancori e i fallimenti, la rivalsa e i grandi successi. È tutto questo e altro ancora Sulla corsia degli 80 (Bonfirraro, 2016, pp. 137, euro 15,90), breve racconto nonché ultimo libro-confessione di Matteo Bonadies, gioielliere e prolifico scrittore barlettano, nonché Console Onorario della Repubblica di Malta a Bari che continua, sulla soglia degli ottant’anni, a portare avanti senza sosta tutte le sue attività, scrittura compresa.

In questa sua ultima fatica, in una sorta di confessione ci mostra, senza filtro, i percorsi della sua esistenza e la paura della morte. E non può essere diversamente per chi, giunto al traguardo degli ottanta, numero ripetuto come un mantra, ha vissuto una vita intensa e piena, tante vite forse, con energia e dinamismo. “Mi piace la vita, mi piace vivere, mi piace sentirmi vivo… sempre giovane e attivo… non voglio morire… vorrei continuare a essere giovane e continuare a vivere…” correndo, a piedi, in auto, in aereo, con la fantasia, in cerca di emozioni.

E poi ricordi di amori soddisfatti e di amori sfiorati, di gioie familiari e di riconoscimenti sociali e l’interrogarsi sul grande mistero della vita e della morte, tangibile questa, e resa manifesta dall’inevitabile perdita di persone care.

Pagine che sono piccoli affreschi, istantanee di vita, accompagnate sì da un velo di tristezza ma da cui trasuda un incontenibile amore la vita, voglia di riviverla nei ricordi ma anche di continuare a viverla intensamente, ancora e ancora.

Non c’è dubbio, Bonadies sottoscriverebbe una frase del grande Woody Allen che una volta, con la sua magnifica ironia, ha dichiarato: “Sono contrario alla morte, lo sono sempre stato”.

Altri articoli
Eccellenze Italiane   Andria L’orto di Pietro Zito È qui che nascono i suoi piatti pluripremiati Eccellenze Italiane   Il miglior panettone milanese è… salentino Libri   Grottaglie e le sue ceramiche attraverso la vita del benefattore Vincenzo Calò Libri   Ottant’anni di cultura gioiosa Libri   Quell’assedio del Sergente Romano come in un film Libri   San Marco in Lamis vista dal suo campanile Libri   Il grande amore per la splendida Castro Libri   Meglio non tornare… Le lettere tra Italia e America durante la Prima Guerra Mondiale Libri   Storia di un poeta tra Puglia e America Libri   Morire di lavoro sotto il sole di Puglia Libri   Quando gli oggetti dimenticati raccontano la vita Libri   Masserie di Puglia Viaggio nella Bellezza Libri   Piccolo viaggio nel dialetto salentino… Mai pe iabbu Libri   La riscossa del Sud può iniziare dal suo “meglio” Libri   La vita, comunque! Libri   Arcobaleno di donne Libri   Tra i monti della Val d’Aosta …alla ricerca del colpevole Libri   …C’era una volta il passato Scriverne è un modo di preservarne la memoria Libri   Disordinazione e sperimentazione nelle case-museo di Ignazio Apolloni Libri   Storie salentine …alla ricerca del tempo perduto Libri   Pietro Marti, il grande alfiere della cultura del Salento Libri   Anche i tycoon piangono Libri   Se un’isola “balena” nasce una notte dal nulla… Libri   Dalla Calabria ancestrale a Roma I ricordi preziosi di tutta una vita Libri   L’importanza di riscoprire la “fraternità” Libri   Nel museo delle cere cercando il sogno di un mondo migliore Libri   Napoli “Baciata da Dio e stuprata dagli uomini” Libri   C’era una volta il padre-padrone Libri   Seconda guerra mondiale Il dramma dei caduti Libri   Tra le lagune di Savannah …per guarire Libri   Il senso del Novecento nella saga della famiglia Stille Libri   Ne La dolce vita di Fellini i germi dell’Italia di oggi In viaggio   Sapore d’Italia tra Puglia e Basilicata Delta del Po   Parco del Delta del Po Tra bellezze naturali e storia Bari   “Cieli americani” a Bari Verona   Verona Shakespeare la celebrò per la sua bellezza senza averla mai vista Courmayeur   Courmayeur Tutto il fascino della bassa stagione Ferrara   A Ferrara… si può ancora sognare Ferrara   “Ciak, si gira” Tra i mille set di Ferrara Musica   Porretta Soul Festival La Woodstock italiana della musica nera americana Matera   Pasolini-Matera Cinquant’anni fa il primo Vangelo nei Sassi Napoli   “Wood Stone and Friends” Al MADRE il vitalismo magico di Jimmie Durham Napoli   Miracoli d’arte a Vigna San Martino Napoli   Museo Hermann Nitsch Dall’orrore alla coscienza Milano   EXPO 2015 Non solo cibo Milano   Le suggestioni oniriche di Joan Jonas Milano   “Autunno americano” Milano celebra gli States Milano   MILANO La metropoli è ancora “da bere” (…e “da mangiare”) Polignano   Da Brooklyn a Polignano Dodici artisti alla conquista dell’Europa Cinema   Con The Revenant DiCaprio risorge e punta all’Oscar Cinema   Quo Vado? Quando il terrone diventa politically correct Cinema   Quando il cinema ritorna al futuro Rovigo   Storia e arte nella capitale del Polesine Rovigo   “Il Divisionismo, la luce del moderno” A Rovigo 200 opere in mostra San Marino   “Da Hopper a Warhol” tra le dolci colline di San Marino San Marino   San Marino Il fascino della storia tra panorami mozzafiato Torino   Reggia di Venaria Reale Il tesoro ritrovato Torino   Museo Egizio di Torino Il fascino immortale dei Faraoni Torino   “For President” La fotogenia vincerà le elezioni Padova   Così tanto… nella città dei tre “senza” Bologna   Bologna “La dotta”, “La grassa”, “La rossa” Bologna   Al MAMbo in vetrina l’Arte Povera Firenze   “American Dreamers” Il nuovo sogno di undici artisti americani in mostra a Firenze Roma   Quaranta giovani italiani con ONE per la lotta alla fame nel mondo Roma   “Empire State” L’epicentro dell’arte è ancora New York Cultura   “La povertà è sessista” I giovani ambasciatori di ONE a Parigi contro la povertà estrema Cultura   L’origine mediorientale del vetro soffiato, vanto di Venezia Cultura   “Tu non conosci il Sud” La cultura del Sud riparte da Otranto Cultura   Quelle donne del Sud che raccontano il mondo Cultura   Il purgatorio di Dante nell’incanto di Matera Cultura   Andy Warhol L’intramontabile guru della Pop Art Cultura   “Angeli e santi tra Chicago e Baltimora” Scambi culturali tra l’Università di Bari e gli USA Cultura   Quelle contadine commosse la prima volta che videro il mare… Cultura   La mia Puglia vista dall’ONU Cultura   Il progetto Fulbright? Una straordinaria opportunità di scambi culturali
Venezia   Il fascino immortale della “Regina del mare” Venezia   Tante “Illumi/nazioni” con la Biennale d’Arte