RIVISTA ON-LINE DI CULTURA E TURISMO

- NOVEMBRE 2017 -
HOME - Puglia - Cucina pugliese - Miele Alimento prodigioso
Cucina pugliese
DIETA MEDITERRANEA
Miele
Alimento prodigioso
Ha straordinarie proprietà nutritive, antibatteriche e antibiotiche. Ed anche cosmetiche.
Nelle giuste quantità è adatto a bambini, anziani, malati e sportivi
di Novella Pranzo
CONDIVIDI Facebook Twitter

Carteddhrate (tipico dolce natalizio pugliese) ricoperte di miele. Foto di Dario Ersetti

Purceddhruzzi e carteddhrate

 

Dosi per circa 1,5 kg di prodotto:

 

- 1 kg di farina 00

- 150 cc di olio EVO

- 150 cc circa di vino bianco secco

- 50 cc di alcol o liquore d’anice

- 60 gr di zucchero

- 1/2 cucchiaino di cannella in polvere

- 1 bustina di lievito per dolci

- succo e un po’ di scorza di 1 arancia

- 1 limone

- 1 mandarino

- sale

- olio per friggere (200 gr circa)

- miele

- cioccolato fondente grattugiato

- pinoli

- anicini

 

 

Apporto nutritivo per 100 gr di purceddhruzzi e carteddhrate:

 

- energia: Kcal 510

- proteine: 9,7 gr

- lipidi: 22,7 gr

- glucidi: 70,5 gr

- fibra: 2,3 gr

 

Dalla laboriosità delle api nasce il miele, alimento dalle mille proprietà benefiche e prezioso alleato per la nostra salute.

Nelle epoche antecedenti alla nascita di Cristo veniva definito “nettare degli dèi”, se ne conoscevano già le proprietà nutritive, antibatteriche ed antibiotiche e veniva utilizzato sia a scopi curativi che nella cosmesi.

Il consumo di miele fornisce benefici per le vie respiratorie, i muscoli, il cuore, il fegato, i reni e l’apparato digerente, il sangue e le ossa. Nello specifico, il miele calma la tosse migliorando la congestione delle vie respiratorie superiori ed è un ottimo antinfiammatorio per la gola. Esso regola l’attività cardiaca, aumenta la diuresi, protegge e disintossica il fegato e aumenta i livelli di calcio e magnesio nelle ossa.

Alimento molto importante per chi pratica sport soprattutto ad alti livelli. In questo caso il miele è indicato prima, durante e dopo lo sforzo fisico. Aumenta la resistenza fisica e favorisce un veloce recupero delle energie impiegate.

Il miele favorisce la crescita e lo sviluppo muscolare ed è perciò un alimento particolarmente indicato nella dieta dei bambini. Favorisce inoltre la fissazione dei sali minerali nell’organismo umano, primo fra tutti il calcio nelle ossa. Per questo sarebbe opportuno che le mamme utilizzassero il miele come unico zucchero nell’alimentazione del proprio bambino.

Eccellente per i bambini, è praticamente indispensabile per gli anziani, poiché con il suo alto potere calorico e nutritivo è un ottimo energizzante, ha inoltre un’alta digeribilità ed è di facile assimilazione.

Un alimento adatto a tutti, dunque: bambini, anziani, malati e sportivi, fatta eccezione per coloro che soffrono di diabete e per chi deve seguire una dieta ipocalorica e a basso contenuto di zuccheri.

Da ricordare che per beneficiare delle straordinarie proprietà del miele non basta consumarlo saltuariamente; nella giusta dose – non più di 30 gr – dovrebbe entrare a far parte della nostra alimentazione quotidiana.

Non dimentichiamo, infine, le tante qualità nell’uso cosmetico e terapeutico del miele. Viene utilizzato per molte maschere e creme per viso e corpo per le sue capacità di rigenerare i tessuti e favorire la cicatrizzazioni di bruciature e piaghe grazie al contenuto di flavonoidi dal potere antiossidante.

Del resto per le sue straordinarie proprietà emollienti, protettive e rigeneranti, come potente antiage per la pelle, lo utilizzava già Cleopatra. Quale migliore testimonial?

Articoli correlati
Cucina pugliese   Purceddhruzzi e carteddhrate per far dolce il Natale
Altri articoli
Cucina pugliese   Gnocchetti di farina con lo scrum Cucina pugliese   Scapece gallipolina Cucina pugliese   Cupeta golosità irresistibile Cucina pugliese   Simulata con le cozze Cucina pugliese   Polpette di sarde Cucina pugliese   Il fruttone, l’altra faccia del pasticciotto Cucina pugliese   Zuppa di patate e zucchine Cucina pugliese   Pasta al forno con melanzane e pomodori Cucina pugliese   Ostie ripiene Cucina pugliese   Seppie con carciofi e patate Cucina pugliese   Pisieddhri a cecamariti o Pisieddhri cu li muersi Cucina pugliese   Zuppa di pesce alla tarantina DIETA MEDITERRANEA   Pesce Elemento prezioso per una sana alimentazione Cucina pugliese   Puccia, pizzi e altre squisitezze Cucina pugliese   Troccoli con ragù di polpo DIETA MEDITERRANEA   Polpo Poche calorie, buone proteine Cucina pugliese   Pistofatru alle ciliegie DIETA MEDITERRANEA   Ciliegie, ottime e prodigiose Cucina pugliese   Dita degli apostoli DIETA MEDITERRANEA   Ricotta Buona, nutriente e leggera Cucina pugliese   Zuppa di cicerchie alla pizzaiola DIETA MEDITERRANEA   Cicerchia Alla ricerca di antichi sapori Cucina pugliese   Frutta di pasta di mandorle Cucina pugliese   Troccoli con salsa di noci DIETA MEDITERRANEA   Noci Per un pieno di antiossidanti Cucina pugliese   Spaghetti vongole e salicornia DIETA MEDITERRANEA   Vongole Poche calorie, tante vitamine e sali minerali Cucina pugliese   Rustico leccese Cucina pugliese   Tegame di verdure primaverili DIETA MEDITERRANEA   Patate Cucina pugliese   Scarcella …una delle delizie di Pasqua DIETA MEDITERRANEA   L’uovo, alimento straordinario Cucina pugliese   Marzotica …sapore di primavera DIETA MEDITERRANEA   Ricotta marzotica Per un pieno di calcio Cucina pugliese   Maritati con la mollica DIETA MEDITERRANEA   Alici “Pesce povero” dalle qualità prodigiose Cucina pugliese   Lenticchie coi lampascioni DIETA MEDITERRANEA   Lampascioni Il viagra degli Antichi Cucina pugliese   Torte Un’alternativa a panettone e purceddhruzzi Cucina pugliese   Pasta con ceci neri delle Murge foggiane Cucina pugliese   Foglie d’olivo con olive DIETA MEDITERRANEA   Olive, buone e salutari Cucina pugliese   Peperoni verdi con le cozze DIETA MEDITERRANEA   Aglio Un antibiotico naturale Cucina pugliese   Lo spumone DIETA MEDITERRANEA   Tutto quello che bisogna sapere sul gelato Cucina pugliese   Calzone pugliese Cucina pugliese   Foglie mischiate DIETA MEDITERRANEA   Erbe selvatiche, preziose per la salute Cucina pugliese   Baccalà con gli spunzali DIETA MEDITERRANEA   La cipolla: un concentrato di proprietà benefiche Cucina pugliese   Parmigiana di carciofi DIETA MEDITERRANEA   Carciofi …così gustosi e preziosi per la salute Cucina pugliese   Focaccia pugliese DIETA MEDITERRANEA   Elogio dei carboidrati Cucina pugliese   Triglie al pomodoro DIETA MEDITERRANEA   Pesce Proteine ad alto valore biologico Cucina pugliese   Zucchine alla poverella DIETA MEDITERRANEA   Zucchine Alimento ideale sulle tavole estive Cucina pugliese   Involtini di peperoni DIETA MEDITERRANEA   Peperoni Un superconcentrato
di vitamina C
Cucina pugliese   Zuppa di piselli DIETA MEDITERRANEA   Piselli freschi Tante vitamine e il sapore della primavera Cucina pugliese   Pasta di mandorle Gli agnellini di Pasqua DIETA MEDITERRANEA   Mandorle Così buone …e preziose per salute e bellezza Cucina pugliese   Zeppole di San Giuseppe DIETA MEDITERRANEA   Dolci Come restare in forma senza privarsene Cucina pugliese   Tubettini con le cozze DIETA MEDITERRANEA   Cozze Per un pieno di sali minerali Cucina pugliese   Ciceri e tria (Pasta e ceci) DIETA MEDITERRANEA   Ceci Preziosi per la salute e gustosissimi Cucina pugliese   Pittule DIETA MEDITERRANEA   Olio extravergine d’oliva elisir di salute e bellezza Cucina pugliese   Cotognata leccese DIETA MEDITERRANEA   Le innumerevoli qualità della mela cotogna Cucina pugliese   Parmigiana di melanzane leccese DIETA MEDITERRANEA   Melanzana, depurativa e gustosissima Cucina pugliese   Grano arso DIETA MEDITERRANEA   Il pomodoro re di salute e bellezza Cucina pugliese   Il pasticciotto, delizia del Salento DIETA MEDITERRANEA   Pasticciotto Cucina pugliese   Purè di fave novelle e cicoria di Galatina DIETA MEDITERRANEA   Fave fresche Un pieno di energia e bellezza Cucina pugliese   Orecchiette con le cime di rapa DIETA MEDITERRANEA   Perché fanno bene