RIVISTA ON-LINE DI CULTURA E TURISMO

- OTTOBRE 2017 -
HOME - Puglia - Cucina pugliese - Fave fresche Un pieno di energia e bellezza
Cucina pugliese
DIETA MEDITERRANEA
Fave fresche
Un pieno di energia e bellezza
Sono il legume meno calorico e una miniera di antiossidanti, fibre, preziose vitamine e sali minerali di Novella Pranzo
CONDIVIDI Facebook Twitter

Fave fresche. Foto di Dario Ersetti

Purè di fave novelle e cicoria di Galatina  

 

Dosi per 4 persone:

 

- fave (già sgusciate): 500 gr

- cicoria: 300 gr

- patate: 1

- cipolla: 1

- sedano: una costa

- olio extravergine d’oliva: q.b.

- sale, pepe

- pancetta affumicata a dadini: 100 gr (facoltativa)

 

 

 

 

 

 

Apporto nutritivo per porzione:


- energia: 208 Kcal                      

- proteine: 7 gr                            

- lipidi: 11,5 gr                            

- glucidi: 20 gr                            

- fibra: 9,5 gr                              

- colesterolo: 0

 

Apporto nutritivo per porzione (variante con la pancetta): 

 

- enerigia: 314 kcal

- proteine: 11 gr

- lipidi: 22 gr

- glucidi: 20 gr

- fibra: 9,5 gr

- colesterolo: 215 mg

 

      La ricetta che proponiamo questo mese è un piatto semplice ma molto ricco di sostanze nutritive, pieno di energia e di antiossidanti che aiutano la nostra pelle a rimanere giovane ed elastica.

      La fava novella, che lo caratterizza, è un alimento importante dal punto di vista nutrizionale.

      Le fave venivano utilizzate come alimento addirittura prima del 3000 a.C. (5000 anni fa!) probabilmente perché non necessitano di cottura per essere consumate.

       Sono il legume con meno calorie e in commercio si trovano sia secche che fresche, queste ultime, naturalmente, solo per un breve periodo dell’anno.

      Le fave novelle sono ricche di salutari fibre (150 gr riescono addirittura a fornire quasi 1/3 della fibra raccomandata giornalmente), proteine vegetali, vitamine del gruppo B, ferro (pensate che le fave secche ne contengono più delle uova) e fosforo. Sono energizzanti, depurative e toniche.

      Sono un alimento adatto agli sportivi, ai bambini debilitati, a chi soffre di astenia da cambio di stagione ed in generale per chi desidera un cibo sano ed energetico.

      Sono un must per chi consuma poca carne e latte o per chi è vegetariano, in quanto le sostanze nutritive che contengono vengono ben assorbite dall’organismo. Se ben masticate, le fave possono essere considerate un vero e proprio integratore, in particolare per la sinergia tra vitamine B e sali minerali, che assicura una salutare dose di energia in più a chi si sente stanco.

      Le fave fresche contengono anche una sostanza chiamata L-dopa o Levodopa, un intermedio nella via biosintetica della dopamina che sembra essere in grado di aumentare la concentrazione di dopamina nel cervello. In clinica medica è utilizzata per il trattamento del Morbo di Parkinson.

      Ricordiamo che le fave sono indicate per combattere l’anemia ma in alcune persone possono addirittura produrla. Si tratta del favismo, una vera e propria forma di anemia, dovuta al deficit genetico di un enzima che serve a proteggere i globuli rossi dallo stress ossidativo.

      La ricetta proposta dal nostro esperto di gastronomia, con l’aggiunta della pancetta di maiale saltata in padella, è molto molto gustosa ma da consumarsi magari una volta tanto. Il consiglio dietetico, per chi vuole mantenere la linea e restare in forma, è di preferire la variante vegetariana del piatto. Senza la pancetta, introdurremo meno grassi nel nostro organismo e soprattutto faremo a meno dei grassi saturi, i cosiddetti “grassi cattivi”, dannosi per le nostre arterie. E, provare per credere, consumeremo una pietanza semplice ma squisita. 

Articoli correlati
Cucina pugliese   Purè di fave novelle e cicoria di Galatina
Altri articoli
Cucina pugliese   Scapece gallipolina Cucina pugliese   Cupeta golosità irresistibile Cucina pugliese   Simulata con le cozze Cucina pugliese   Polpette di sarde Cucina pugliese   Il fruttone, l’altra faccia del pasticciotto Cucina pugliese   Zuppa di patate e zucchine Cucina pugliese   Pasta al forno con melanzane e pomodori Cucina pugliese   Ostie ripiene Cucina pugliese   Seppie con carciofi e patate Cucina pugliese   Pisieddhri a cecamariti o Pisieddhri cu li muersi Cucina pugliese   Zuppa di pesce alla tarantina DIETA MEDITERRANEA   Pesce Elemento prezioso per una sana alimentazione Cucina pugliese   Puccia, pizzi e altre squisitezze Cucina pugliese   Troccoli con ragù di polpo DIETA MEDITERRANEA   Polpo Poche calorie, buone proteine Cucina pugliese   Pistofatru alle ciliegie DIETA MEDITERRANEA   Ciliegie, ottime e prodigiose Cucina pugliese   Dita degli apostoli DIETA MEDITERRANEA   Ricotta Buona, nutriente e leggera Cucina pugliese   Zuppa di cicerchie alla pizzaiola DIETA MEDITERRANEA   Cicerchia Alla ricerca di antichi sapori Cucina pugliese   Frutta di pasta di mandorle Cucina pugliese   Troccoli con salsa di noci DIETA MEDITERRANEA   Noci Per un pieno di antiossidanti Cucina pugliese   Spaghetti vongole e salicornia DIETA MEDITERRANEA   Vongole Poche calorie, tante vitamine e sali minerali Cucina pugliese   Rustico leccese Cucina pugliese   Tegame di verdure primaverili DIETA MEDITERRANEA   Patate Cucina pugliese   Scarcella …una delle delizie di Pasqua DIETA MEDITERRANEA   L’uovo, alimento straordinario Cucina pugliese   Marzotica …sapore di primavera DIETA MEDITERRANEA   Ricotta marzotica Per un pieno di calcio Cucina pugliese   Maritati con la mollica DIETA MEDITERRANEA   Alici “Pesce povero” dalle qualità prodigiose Cucina pugliese   Lenticchie coi lampascioni DIETA MEDITERRANEA   Lampascioni Il viagra degli Antichi Cucina pugliese   Torte Un’alternativa a panettone e purceddhruzzi Cucina pugliese   Pasta con ceci neri delle Murge foggiane Cucina pugliese   Foglie d’olivo con olive DIETA MEDITERRANEA   Olive, buone e salutari Cucina pugliese   Peperoni verdi con le cozze DIETA MEDITERRANEA   Aglio Un antibiotico naturale Cucina pugliese   Lo spumone DIETA MEDITERRANEA   Tutto quello che bisogna sapere sul gelato Cucina pugliese   Calzone pugliese Cucina pugliese   Foglie mischiate DIETA MEDITERRANEA   Erbe selvatiche, preziose per la salute Cucina pugliese   Baccalà con gli spunzali DIETA MEDITERRANEA   La cipolla: un concentrato di proprietà benefiche Cucina pugliese   Parmigiana di carciofi DIETA MEDITERRANEA   Carciofi …così gustosi e preziosi per la salute Cucina pugliese   Purceddhruzzi e carteddhrate per far dolce il Natale DIETA MEDITERRANEA   Miele Alimento prodigioso Cucina pugliese   Focaccia pugliese DIETA MEDITERRANEA   Elogio dei carboidrati Cucina pugliese   Triglie al pomodoro DIETA MEDITERRANEA   Pesce Proteine ad alto valore biologico Cucina pugliese   Zucchine alla poverella DIETA MEDITERRANEA   Zucchine Alimento ideale sulle tavole estive Cucina pugliese   Involtini di peperoni DIETA MEDITERRANEA   Peperoni Un superconcentrato
di vitamina C
Cucina pugliese   Zuppa di piselli DIETA MEDITERRANEA   Piselli freschi Tante vitamine e il sapore della primavera Cucina pugliese   Pasta di mandorle Gli agnellini di Pasqua DIETA MEDITERRANEA   Mandorle Così buone …e preziose per salute e bellezza Cucina pugliese   Zeppole di San Giuseppe DIETA MEDITERRANEA   Dolci Come restare in forma senza privarsene Cucina pugliese   Tubettini con le cozze DIETA MEDITERRANEA   Cozze Per un pieno di sali minerali Cucina pugliese   Ciceri e tria (Pasta e ceci) DIETA MEDITERRANEA   Ceci Preziosi per la salute e gustosissimi Cucina pugliese   Pittule DIETA MEDITERRANEA   Olio extravergine d’oliva elisir di salute e bellezza Cucina pugliese   Cotognata leccese DIETA MEDITERRANEA   Le innumerevoli qualità della mela cotogna Cucina pugliese   Parmigiana di melanzane leccese DIETA MEDITERRANEA   Melanzana, depurativa e gustosissima Cucina pugliese   Grano arso DIETA MEDITERRANEA   Il pomodoro re di salute e bellezza Cucina pugliese   Il pasticciotto, delizia del Salento DIETA MEDITERRANEA   Pasticciotto Cucina pugliese   Orecchiette con le cime di rapa DIETA MEDITERRANEA   Perché fanno bene