RIVISTA ON-LINE DI CULTURA E TURISMO

- MARZO 2017 -
HOME - Puglia - Luoghi - Cavallino Centro di cultura e spettacoli
Luoghi
Cavallino
Centro di cultura e spettacoli
Grazie alla promozione dell’Amministrazione Comunale, la città che ha dato i natali a Sigismondo Castromediano propone, in ogni stagione, un importante calendario di eventi culturali, tra prosa, lirica, cabaret, letteratura.
“L’Estate Cavallinese” si apre il 15 giugno con “Giovani stilisti in passerella” del Centro Studi Moda “Cosimo Cordella”
di Francesca Pastore
CONDIVIDI Facebook Twitter

Cavallino (Lecce).
L'incantevole galleria del Palazzo Ducale

A vegliar su Cavallino le antiche mura. La luna di notte si riflette come d’incanto sul castello ducale Sigismondo Castromediano mentre il tintinnio dell’acqua che dolcemente cade dalla fontana monumentale attende pazientemente il sorgere del sole. Ogni stagione, a Cavallino, è scandita dal susseguirsi di eventi. Eventi culturali, artistici, letterari nel segno dei personaggi illustri a cui il paese messapico ha regalato i natali, come il duca Sigismondo Castromediano, patriota, archeologo e letterato, a cui va il merito, tra l’altro, di aver creato il Museo Archeologico Provinciale, che ha preso il suo nome, e il più noto poeta dialettale salentino di tutti i tempi, Giuseppe De Dominicis (1869-1905).

Negli anni Cavallino è cresciuta, diventando la culla di manifestazioni ormai consolidate nel panorama culturale non solo locale ma anche nazionale. Incoraggiante scorgere in piazza pullman di turisti provenienti da ogni parte d’Italia, in attesa di poter ammirare le mostre (solo per citarne una delle più importanti, “Dipinti tra Rococò e Neoclassicismo da Palazzo Chigi in Ariccia e da altre raccolte”) ospitate nella sontuosa Galleria Ducale.

Nell’elegante struttura del teatro Il Ducale, con le pareti blu intenso, i lampadari di swarovski e le poltroncine in velluto, si è conclusa, nel mese di marzo, la Stagione 2013/2014 promossa dall’Amministrazione Comunale e realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Così come in Grecia si costruivano teatri da 10.000 posti, dove la gente trascorreva intere giornate, oggi il Comune di Cavallino continua a promuovere in cultura, sorgente da cui attingere per crescere ed arricchirsi interiormente. Prosa, lirica, balletto, operette, cabaret: tredici imperdibili spettacoli con nomi come Giorgio Albertazzi, Rocco Papaleo, Sebastiano Somma e Daniela Poggi.

E come dimenticare l’appuntamento di apertura con La Traviata di Giuseppe Verdi, a cura della Compagnia Musicale “Il Circolo delle Quinte”? E poi ancora la prosa della Compagnia teatrale dell’Accademia della Minerva con Assedi - Otranto 1480… il martirio di un popolo, il dramma storico sapientemente raccontato da Deborah De Blasi. E poi la magia della danza con Lo Schiaccianoci del Balletto del Sud di Fredy Franzutti, uno dei coreografi più apprezzati a livello internazionale. E ancora l’opera lirica Tosca, del genio creativo Giacomo Puccini, la prosa di Miti ed Eroi di e con Giorgio Albertazzi, a cura dell’Associazione Culturale Titania. Il “grande vecchio” del teatro italiano sul palcoscenico del Ducale di Cavallino ha proposto un viaggio tra gli “immortali” ripercorrendo la sua visione di miti ed eroi del nostro tempo, passando per Dante e Shakespeare, fino alla celebre scena dall’assassinio de Le Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar. E ancora, Non è vero ma ci credo di Peppino De Filippo, Si è rotta la pleistescion con Pino Campagna, Il Trovatore di Giuseppe Verdi, Una piccola impresa meridionale con Rocco Papaleo, A ciascuno il suo di Leonardo Sciascia, Il paese dei campanelli e tanto altro.

Tra le manifestazioni promosse dall’Amministrazione Comunale anche presentazioni di libri e ospiti d’eccezione. In maggio è stato proposto l’incontro con Luciano Violante, che ha presentato il suo ultimo libro, Il primato della politica (Rubbettino).

Un paragone tra la genuinità della vita di un tempo e i numerosi problemi della vita di oggi è stato il tema al centro della presentazione del libro di Al Bano Carrisi, Fra Cielo e Terra. E ancora, l’ex sindaco di Napoli ed ex Ministro del Lavoro, Antonio Bassolino, con il suo Le Dolomiti di Napoli; Pino Aprile, con Il sud puzza, e l’ex leader di An, Gianfranco Fini, che a Cavallino ha presentato il suo ultimo libro Il ventennio. Io, Berlusconi e la Destra tradita, una pagina di storia lunga vent’anni.

Con la bella stagione arriva l’attesissima “Estate Cavallinese”, una rassegna di spettacoli all’aperto tra Cavallino e Castromediano. Cinema, danza, teatro, musica e moda per un’estate da vivere intensamente e con allegria.

Ad aprire il calendario “Giovani stilisti in passerella”, il 15 giugno, nella magica location di Piazza Castromediano. La manifestazione, giunta alla diciottesima edizione, è organizzata dal Centro Studi Moda “Cosimo Cordella” e dall’Istituto Cordella International Fashion School, in collaborazione con la Città di Cavallino, con il patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Lecce e Università del Salento. Nel corso della serata sarà assegnato il premio “Rever d’oro Cosimo Cordella”, che quest’anno va al giornalista e saggista italiano Antonio Caprarica. “Rever d’oro junior” – prima edizione – per l’attrice Annaluisa Capasa, figlia dello stilista Ennio Capasa.

DOVE: Cavallino (LE)

Google maps

Altri articoli
Luoghi   Meraviglioso Salento Viaggio nel colore Luoghi   Basilica di Santa Caterina d’Alessandria L’incomparabile tesoro di Galatina Luoghi   Giovinazzo Un castello sul mare Luoghi   Meraviglioso Salento Il mare Luoghi   Tra le rose di Villa Larocca Viaggio nella bellezza a Bari Luoghi   Il Parco delle Cave, a Lecce Luoghi   Martina Franca Piccola capitale del bello Luoghi   Barletta Crocevia di storia e cultura Luoghi   La Grande Bellezza del faro di Leuca Luoghi   Puglia, trionfo di luce e colori Luoghi   Conversano Tra storia… e ciliegie Luoghi   Bianco Puglia Luoghi   Il mare Luoghi   Turi Ricordando quel borgo e quella grotta di Sant’Oronzo… Luoghi   Supersano Ai piedi della Serra, tra ulivi e icone bizantine Luoghi   Carlantino, piccola e preziosa Luoghi   Gallipoli La bella e il mare Luoghi   Puglia d’inverno Luoghi   Taranto Il fascino della storia Luoghi   Peschici, “terrazza meravigliosa” Luoghi   Cavallino I mille volti della storia Luoghi   Lecce, il barocco dell’anima Luoghi   Vieste Dove la natura sfolgorante fa sognare un’estate eterna Luoghi   Castel del Monte I mille enigmi del capolavoro di Federico II Luoghi   Marittima La magia di un luogo dove il tempo si è fermato Luoghi   Isole Tremiti Un abbaglio della natura Luoghi   Ostuni L’incantevole “città bianca” Luoghi   Mattinata Natura, storia e tradizione nel chiarore mediterraneo Luoghi   Molfetta Città marinara Luoghi   Putignano La regina del Carnevale Luoghi   Altamura Leonessa di Puglia Luoghi   Polignano “Laggiù dove si sente il mare” Luoghi   Massafra Il fascino di quel castello arroccato sulla collina Luoghi   Trani L’incantevole “Atene delle Puglie” Luoghi   Alberobello Atmosfera da fiaba nel paese dei trulli Luoghi   Bari La Parigi del Mediterraneo