RIVISTA ON-LINE DI CULTURA E TURISMO
- MARZO 2015 -
CERCA
(De finibus terrae) di Anita Piscazzi
Parco del Delta del Po
<br>Tra bellezze naturali e storia
Parco del Delta del Po
Tra bellezze naturali e storia

di Dario C. Nicoli
Un paradiso di 70.000 ettari, tra Emilia Romagna e Veneto, che potrebbe diventare Riserva della Biosfera.
La sua parte più antica, dalle saline di Cervia al Po di Goro, è già parco naturale riconosciuto dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità
…C’era una volta il passato
<br>Scriverne è un modo di preservarne la memoria
…C’era una volta il passato
Scriverne è un modo di preservarne la memoria

di Giuliana Coppola
Ne L’asilo di donna Emma, l’ultimo libro dello scrittore salentino Rocco Boccadamo, una raccolta con i suoi appunti di viaggio e le sue lettere ai giornali
Il purgatorio di Dante nell’incanto di Matera
Il purgatorio di Dante nell’incanto di Matera
di Dario C. Nicoli
La città, che sarà Capitale della Cultura Europea 2019, è stata scelta dal regista partenopeo Lamberto Lambertini per ambientare sette dei suoi trentatré cortometraggi dedicati ai singoli canti del Purgatorio di Dante.
Il risultato è La montagna infinita, un originale viaggio alla scoperta di Dante e dell’Italia che sta conquistando gli spettatori in Italia e all’estero
Le suggestioni oniriche di Joan Jonas
Le suggestioni oniriche di Joan Jonas
di Pietro Marino
A Milano “Light Time Tales”, una mostra dedicata ad installazioni multimediali della grande artista americana.
Opere che sollecitano emozioni e smarrimenti di sensi
Joseph Tusiani
<br>Quando tradurre è un’arte
Joseph Tusiani
Quando tradurre è un’arte

di Sergio D’Amaro
L’arte della traduzione poetica, una raccolta antologica corredata da due saggi, a cura di Cosma Siani, di recente pubblicazione, scandaglia la bellezza e il piacere di far gustare la letteratura italiana in inglese.
Da Dante a Montale, da Machiavelli ad Alfieri; tanti i “grandi” tradotti dal poeta pugliese americano
Tra le mongolfiere
<br>nel cielo di Albuquerque
Tra le mongolfiere
nel cielo di Albuquerque

Ogni anno, ad Albuquerque, in New Mexico, si tiene il più grande raduno del mondo di mongolfiere: la “Balloon Fiesta”.
L’artista Madeleine Gehrig ha realizzato per Bridge Puglia USA questo straordinario reportage fotografico da uno dei palloni aerostatici.
Il festival, che dura più giorni, è nato 1972 come evento di punta per il cinquantennale della 770 Kob Radio. Possono partecipare fino a 600 palloni e per ogni giornata ci sono più di 100.000 spettatori sui campi di lancio, senza contare le persone che si radunano nei luoghi di atterraggio e in ogni altro angolo di Albuquerque
…Alla scoperta dell’arte degli Indiani d’America
…Alla scoperta dell’arte degli Indiani d’America
di Lorena Carbonara
Fresco di stampa Per i sentieri dell’arte nativa americana, un volume a cura di Emanuele Arciuli, pianista di fama internazionale e raffinato cultore di arte dei nativi americani.
A fuoco un panorama perlopiù inesplorato, “tra appartenenza tribale e americanità”
Dita degli apostoli
Dita degli apostoli
di Dario Ersetti
Due ricette di dolci assolutamente squisiti!
Ricotta
Buona, nutriente e leggera
di Novella Pranzo È altamente digeribile, fonte di proteine ad alto valore biologico e molto versatile in cucina.
È l’alimento più magro tra quelli del suo gruppo ma se si è a dieta non bisogna comunque abusarne
Per conquistare il paradiso…
<br>bisogna soffrire
Per conquistare il paradiso…
bisogna soffrire

di Alberto Sobrero
Ci cammina taue taue
va alla casa tu tiaue
Ci cammina spine spine
va alla casa du Bommine

[Chi cammina tavola tavola (“comodo comodo”)
va alla casa del Diavolo
Chi cammina sulle spine
va alla casa del Bambino]
(Salento)
“Da Rubens a Cades”
<br>Dipinti di grandi maestri di Seicento e Settecento in mostra a Cavallino
“Da Rubens a Cades”
Dipinti di grandi maestri di Seicento e Settecento in mostra a Cavallino

di Francesca Pastore
Nella Galleria del Palazzo Ducale dei Castromediano una preziosa mostra di ritratti, a cura di Francesco Petrucci, con opere provenienti da musei, istituzioni pubbliche e collezioni private, rappresentativa dei massimi ritrattisti dell’epoca